Deumidificatore perde acqua

by riparodasolo 1.373 views0

deumidificatore perde acqua

Il tuo deumidificatore perde acqua? Questo problema è spesso risolvibile senza dover portarlo in assistenza, ti basterà avere gli attrezzi giusti e un minimo di manualità.

Prima di procedere ti raccomando di leggere “Lavora in sicurezza“.

Deumidificatore perde acqua – Polvere.

Una delle cause principali se non l’unico è l’accumulo di polvere che, alla lunga, va ad ostruire il foro di scolo che porta l’acqua alla vaschetta. L’acqua trovando il foro chiuso prende una strada diversa e cola per terra.

Per evitare che succeda ti consiglio di pulire regolarmente il filtro e coprire il deumidificatore con un telo di plastica quando non lo utilizzi per lunghi periodi, in particolar modo se lo tieni in un ambiente polveroso come un garage.

Deumidificatore perde acqua – Pulizia.

Chiaramente per risolvere dovrai pulire il deumidificatore, il metodo migliore è togliere la copertura, l’involucro e rimuovere tutta la polvere che trovi.

deumidificatore perde acqua

Se non te la senti o non sai come fare potrebbe essere sufficiente usare un compressore d’aria e soffiare attraverso le feritoie, però questo metodo non è per nulla affidabile.

I modelli sono moltissimi e non posso fare una guida unica per spiegarti come smontarlo.

Di solito è composto da due parti fissate tra loro con delle semplici viti, alcuni hanno viti torx e per rimuoverle dovrai utilizzare un cacciavite con quel tipo di punta.

Comunque la maggior parte dei deumidificatori sono semplici da aprire, ti basta solo osservare con calma per capire come procedere.

Quando avrai pulito, prima di rimontarlo, verifica che sia tutto ok versando acqua nella parte che si trova sotto la batteria, dove si trova il foro di scolo. Se l’acqua scende nella vaschetta e non da altre parti allora hai risolto e potrai procedere nel rimontare il deumidificatore.

Deumidificatore perde acqua – Collabora col blog.

Se grazie a questo articolo riuscirai a risolvere il problema e vuoi sdebitarti non devi far altro che mandarmi un piccolo video del tuo lavoro (marca e modello), come dicevo prima esistono molti modelli diversi e il tuo contributo aiuterà altri utenti del blog.

Puoi girarlo col tuo smartphone e mandarmelo alla pagina Facebook di Riparodasolo, sarà visionato da me e pubblicato in questo articolo, oppure contattami per decidere insieme il modo più comodo per mandarmi il video.

Grazie!!!

riparodasolo@gmail.com