Lavatrice non scarica

by riparodasolo 16.100 views20

La lavatrice non scarica? Hai trovato la lavatrice piena d’acqua?

Se la tua lavatrice non scarica acqua ti basterà seguire le mie indicazioni e nel giro di pochi minuti probabilmente avrai risolto il problema senza aver speso un euro!

Molto spesso ci facciamo prendere dal panico quando la lavatrice non scarica e saltiamo subito alla conclusione che l’unica cosa da fare, sia chiamare il tecnico.

Niente di più sbagliato!

Se invece procediamo con metodo potremmo risalire alla causa del difetto, vediamo come…

In alcuni casi la macchina va in allarme come nel video che segue, leggi anche Errore F05  se hai una lavatrice/lavasciuga Ariston-Hotpoint-Indesit.

Se NON va in allarme per prima cosa procurati il libretto di istruzioni e controlla se il programma che hai scelto prevede lo scarico.

In alcuni programmi va azionato manualmente.

Verifica che non sia attiva la funzione antipiega.

In questi casi la lavatrice non scarica perché è stato impostato male il programma e non perché ha un problema.

Si comincia sempre dalle cose più banali.

Procediamo… dove va a scaricare il tubo di scarico?

In genere è attaccato al muro tramite un attacco ed è stretto da una fascetta metallica.

Non è difficile individuarlo, la lavatrice ha 2 tubi, uno carica acqua e l’altro la scarica.

Segui il tubo di scarico che esce dal mobile della lavatrice e guarda dove va a collegarsi, quindi scollegalo allentando la fascetta e sfilando il tubo.

Imposta il programma di scarico.

Posiziona il tubo sopra ad un secchio o sopra al lavandino.

Accendi la lavabiancheria.

Il tubo deve sempre fare una curva verso l’alto di almeno 60 cm da terra, altrimenti l’acqua uscirà per gravità e non per la spinta della pompa scarico.

Se accendendo, la lavatrice scarica, bisogna chiamare un idraulico poiché la lavatrice è impedita da un’ostruzione nella conduttura di scarico.
Prima però esamina l’attacco che è presente tra la fine del tubo e il muro, a volte si ostruisce.
Ne esistono di vari tipi e forme, quello nella foto qui sotto è su a pressione, una volta tolto dal muro va svitato il tappo superiore, aiutati con una pinza a pappagallo.

lavatrice non scarica

All’interno contiene una molla che spesso si riempie di sfilacci e non fa scorrere il cursore interno.
Puliscilo bene e rimonta il tutto, prima di procedere leggi “Lavora in sicurezza“.
ATTENZIONE è facile tagliarsi quindi utilizza i guanti e procedi con cautela.

Quello sotto ha una curva molto stretta e potrebbe tapparsi, controlla che non vi siano residui all’interno nel caso puliscilo con una pinzetta sottile.
lavatrice non scarica
Non hai trovato nulla all’interno degli attacchi e con il tubo scollegato la lavatrice scarica bene?
Il problema non è della lavatrice, molto probabilmente è ostruita la conduttura di scarico oppure il pozzetto è intasato.

La lavatrice non scarica ugualmente? Controlla il “filtro” della pompa.

Prima di queste operazioni stacca la spina e chiudi il rubinetto dell’acqua.

Filtro
Tappo pompa

Ho messo tra virgolette la parola filtro perché ormai tutte le lavatrici moderne hanno una pompa autopulente che comunque hanno un tappo estraibile.

Se hai un filtro puliscilo bene e riprova a far scaricare.

In genere la pompa è posizionata in basso a destra sotto lo zoccolo.

Si rimuove facendo leva con un cacciavite a taglio o hanno uno sportellino che si apre con dentro il filtro.

Controlla nel libretto istruzioni.

Se hai una pompa autopulente il tappo va svitato in senso antiorario.

Prima dovrai togliere l’acqua che è rimasta all’interno della lavatrice, altrimenti se vai a svitare il tappo avrai come risultato la stanza allagata.

Per togliere l’acqua dovrai staccare il tubo di scarico e abbassarlo in una bacinella o catino.

In questo modo l’acqua uscirà per gravità.

Se hai il piatto della doccia li vicino ancora meglio.

Un modo più veloce senza dover staccare il tubo è inclinare la lavatrice contro il muro a 45°, mettere una bacinella sotto la pompa e svitare il tappo lentamente.

FAI ATTENZIONE!!!

Questa operazione potrebbe essere pericolosa.

La lavatrice potrebbe scivolare e tu potresti farti male.

Stacca il tubo di scarico (abbassalo a terra) per far uscire l’acqua o fatti tenere la lavatrice inclinata da qualcuno.

Lavora sempre in sicurezza e adotta tutte le precauzioni possibili.
lavatrice non scarica

lavatrice non scarica

Una volta tolta l’acqua e svitato il tappo, procedi ad ispezionare la pompa, magari aiutandoti con una torcia.

Spesso la pompa si blocca a causa di monete, fazzoletti, salviette acchiappa colore e così via.

Togli qualsiasi corpo estraneo e verifica che la ventola della pompa sia libera di girare.

Avvita il tappo, asciuga bene il pavimento, ricollega il tubo di scarico, asciugati bene le mani e riattacca la spina.

Ora prova a far partire un lavaggio breve, oppure fai caricare l’acqua, resetta la macchina (vedi libretto istruzioni) e imposta lo scarico.

Se tutto è andato bene la macchina riprenderà a scaricare, altrimenti potrebbe essere la pompa da sostituire.

Prova a smontarla  e a collegarla direttamente (fatti un cavetto con due faston), non toccare la pompa quando dai corrente e guarda solo se la ventola gira.

Se così funziona vuol dire che non gli arriva corrente, quindi potrebbe essere un difetto al timer o alla scheda elettronica.

Se la ventola della pompa di scarico è staccata, non perdere tempo a riattaccarla, va sostituita completamente.

Un piccolo riassunto.

Lavatrice non scarica quando:

  1. il programma impostato non lo prevede o è attiva l’opzione antipiega
  2. la conduttura dello scarico è ostruita
  3. l’attacco del tubo scarico è ostruito
  4. la pompa di scarico è bloccata da corpi estranei
  5. la pompa di scarico è rotta
  6. timer o scheda non mandano corrente alla pompa 

POSSONO ESSERCI ACHE ALTRE CAUSE PIU’ DIFFICILI DA INDIVIDUARE.

Ad esempio un problema al cablaggio o un’ostruzione del manicotto che porta acqua dalla vasca alla pompa.

Come nel video che segue, dove trovo una sporta di plastica dentro al manicotto.

Cura e Manutenzione della Lavatrice.

Probabilmente se hai dato un’occhiata al filtro avrai notato residui di detersivo, cattivo odore e altre schifezze.

Significa che necessita di una pulizia quindi è buona regola far fare un lavaggio a vuoto con una tavoletta antiodore almeno una volta al mese.

Consiglio d’igienizzare la tua lavatrice sin dal primo mese, meglio prevenire il problema!!!

Se vuoi approfondire l’argomento e avere le istruzioni su come usare il prodotto leggi “La lavatrice fa puzza”

Scopri tutti video tutorial

Clicca e Iscriviti

Grazie!!!