Il forno scalda troppo

by riparodasolo 29.318 views20

Il forno scalda troppo e brucia i cibi.

Quando un forno scalda troppo, significa che il termostato che regola la temperatura è starato oppure è rotto e non apre il circuito.
Mi riferisco esclusivamente a forni elettrici con termostato elettromeccanico, quelli elettronici funzionano diversamente.

Il forno scalda troppo – Termostato starato.

Il termostato è dotato di un bulbo che se usurato, non ” sente” correttamente il calore dentro al forno. Ad esempio puntando una temperatura di 100 gradi, potrebbe capitare di avere invece una temperatura reale di 130-140 gradi.
Naturalmente se ho una pietanza da cucinare a 200°, il forno raggiungerà temperature molto alte e brucerà quello che stiamo cucinando.
forno scalda troppo

 

Il forno scalda troppo – termostato sempre chiuso.

Nel termostato si può rompere il bulbo o il contatto delle lamelle interne. Se il contatto rimane sempre chiuso non smetterà mai di alimentare le resistenze fino a quando il forno si surriscalda e interviene il termostato di sicurezza che aprendosi toglie corrente a tutto il forno. Vedi il forno si spegne da solo.
In sostanza quando il forno scalda troppo, devi sostituire il termostato e tanto che ci sei cambia anche quello di sicurezza visto che non ha un costo molto alto.
termostato forno
Ti consiglio di sostituirli entrambi per il fatto che il mal funzionamento dell’uno potrebbe aver danneggiato anche l’altro. Se i due termostati dovessero rompersi o stararsi entrambi, il forno raggiungerebbe temperature altissime e potrebbe essere pericoloso.
Prima di procedere stacca la corrente e mettiti un paio di guanti, le lamiere sono affilatissime, in particolar modo nei forni ad incasso, leggi “Lavora in sicurezza“.
Come sempre quando si parla di elettrodomestici può succedere che quello che vale per un modello non vale per un altro, quindi tieni presente che io mi riferisco ai modelli più comuni in commercio.

Comments (20)

  1. Tienici aggiornati grazie

    1. Giusto un aggiornamento: la ditta ha detto che il forno non ha problemi e che rispetta la normativa vigente!!! Ho intrapreso azione di reclamo e vi farò sapere come è andata a finire (temo non velocemente). nel frattempo che tipo di forno mi consigliereste in sostituzione?

      1. Ti consiglio un forno in classe A o A+, con ventilazione tangenziale

  2. Preriscalda il forno ad una temperatura poco più alta e quando inforni rimettila alla temperatura desiderata

  3. Salve ho un problema con il mio forno smeg ventilato. Fino a qualche tempo fa riuscivo a fare delle belle torte alte, ora le torte rimangono crude e molto basse. Ho già fatto tute le prove necessarie ad escludere malfunzionamenti del forno (cambio di lievito, preriscaldamento, non apertura della porta forno durante la cottura, ecc.) ma sembra proprio che la cattiva cottura dipenda da malfunzionamenti del forno. Potrebbe essere la guarnizione? Il cronotermostato? la resistenza? mi conviene buttarlo e comprarne un altro? esiste una marca affidabile che produce prodotti che durino più di tre anni?

    1. Secondo me dipende dal termostato che non fa più le temperature giuste forse ti basta sostituire quello

  4. Buona sera!
    Mi chiamo Priscilla e da una settimana ho traslocato in una casa che non era arredata e come le mie possibilità finanziarie non sono buone, ho comprato una cucina usata. Esteticamente sembra perfetta…. il forno è ad incasso e oggi lo ho usato per la prima volta. Sono brasiliana e noi facciamo torte per colazione praticamente ogni due giorni …allora ho inaugurato mio forno con una bella torta di banane e cannella…. beh! doveva essere bella…. invece a mettà cottura era già bruciata sotto e in mezzo ancora cruda! Ovviamente ho dovuto ancora farla cuocere e il risultato è stato un fondo torta pronto per essere usato dal vicino muratore come mattone! Il restante della torta al meno è soffice 🙂 Ma è la prima volta in vita mia che questo succede!!! Mica sono una marinaia di primo viaggio! Ho usato il forno a 180 gradi , posizionato riscaldamento sotto perché per 4 anni nell’altra casa che abitavo ho sempre fatto le torte così e sono sempre venute perfette!!! TI PREGO!!! AIUTAMI!!!! COSA FACCIO??? è da buttare mio fornino??? 🙁

    1. Ciao Priscilla,intanto ti consiglio di utilizzare il programma ventilato. Metti un dito di acqua nella teglia e metti la teglia nel primo ripiano in basso del forno. Aspetta che il forno raggiunga i 180°, appena la luce del termostato si spegne inforna.

  5. salve ho un candy fl 503, ho questo problema appena alzo la manopola oltre i 30 gradi comincia a scaldarsi senza mai staccare, appena imposto la mnopola sotto i 30 si stacca , secondo te è un problema di temostato o di sonda?
    ti ringrazio anticipatamente
    Giovanni

    1. Sicuramente il termostato è difettoso!

  6. Buonasera, ho appena comprato una cucina a gas Lofra (XG96GV/C). Non è una cucina da incasso ma la devo incastrare tra i mobili della cucina. Provando ad usare il forno ho notato che le pareti laterali della macchina si scaldano moltissimo ed ho letto sul libretto che puo essere incassata tra altri mobili purche questi sopportino almeno 120 gradi di temperatura(!!). Non so se i miei mobili siano adatti. Sa dirmi se esiste un materiale che possa mettere tra il forno e i mobili per preservarli e soprattutto stare tranquillo…?
    Grazie anticipatamente
    matteo

    1. Ciao Matteo, l’ideale sarebbe lasciare un paio di centimetri di spazio ai lati. Se non c’è lo spazio sufficiente ma un po di spazio c’è metti due pannelli di legno ai lati, informati prima se sono abbastanza resistenti al calore, io mi rivolgerei ad un mobiliere…

  7. salve , possiedo un forno scholtes mod fi626 e praticamente non raggiunge la temperatura impostata dal commutatore , es: impostando 200 gradi ho misurato la temp interna e arriva al massimo 100 gradi e ho notato che la spia si spegne velocemente , ho fatto la prova continuita’delle 3 resistenze e sono ok , ho notato che al commutatore arrivano 2 fili dalla sonda temperatura ….potrebbe essere strarata la sonda oppure potrebbe essere anche il commutatore ?
    grazie anticipatamente
    alessandro

    1. Ciao Alessandro, sicuramente è colpa del termostato

  8. buongiorno
    io ho un forno elettrico rex fms0100 xe in funzione 5 ( pizza ) in cui
    dovrebbe funzionare la ventola ,resistenza centrale e resistenza inferiore , non scalda la inferiore, invece in funzione 7 solo sotto scalda anche se fa fatica a portare su la temperatura.

    1. Salve Aurelio, se la resistenza inferiore è doppia allora mi spiego tutto e ti direi di sostituirla, se invece ha un singolo filamento dipende quasi sicuramente dal commutatore che non distribuisce bene la corrente. Il problema è che difficilmente i forni hanno una resistenza inferiore doppia, di solito è quella grill ad esserlo. Verifica se la resistenza inferiore ha 2 o 4 fili

  9. buongiorno,
    ho un forno ariston da 5 anni e da un po di tempo mi brucia i cibi anche se abbasso la temperatura di 20 gradi. la spia rossa però si spegne e accende normalmente.
    Da quel che ho letto potrebbe essere il termostato, ma che prove posso fare per essere sicura che sia quello?
    Mi blocca il fatto che la spia rossa si spenga arriavata a temperatura.
    grazie ….

    1. Ciao barbara, sono abbastanza sicuro che dipenda dal termostato, non fa la temperatura impostata, quindi è difettoso

  10. Buongiorno,
    ho un forno Ariston a gas da circa 20 anni che non scalda più come una volta. Dopo circa 1 ora 1, 30 minuti raggiunge la massima temperatura di 180° e non va oltre sebbene il fuoco sembra essere sempre al massimo (non sembra abbassarsi come succede quando raggiunge la temperatura voluta). Esteriormente scalda, ma non mi sembra eccessivamente. La guarnizione dello sportello sembra a posto, forse va cambiata ugualmente? Forse il forno è arrivato alla fine? C’è forse una soluzione?
    Grazie.

    1. Controlla se la porta chiude bene, se le cerniere della porta hanno la molla allentata, il forno disperde calore…

I commenti sono chiusi.