Asciugatrice non asciuga.

by riparodasolo 16.935 views20

I motivi per cui l’asciugatrice non asciuga possono essere vari, in questo articolo partirò con lo spiegare le cause più semplici e proseguirò con l’elencare quelle un po’ più complicate e più difficili da risolvere da soli se non si ha esperienza. Prima di procedere leggi “Lavora in sicurezza“.

Asciugatrice non asciuga bene- Temperatura ambiente.

Devi tener presente che l’asciugatrice utilizza l’aria presente nell’ambiente in cui è, quindi se hai posizionato l’asciugatrice in un ambiente freddo come può essere un garage o qualsiasi posto al di fuori dell’abitazione che non ha riscaldamento, il rendimento dell’asciugatrice durante il periodo invernale ne risentirà.

Nei modelli con programmi automatici potrebbe capitare che l’asciugatrice stia accesa più tempo della durata prevista e che non riesca ad asciugare bene comunque.

Questo comporta un maggior consumo elettrico e una maggior usura dell’elettrodomestico, oltre ad un rendimento scarso se non nullo.

Consiglio di installare l’asciugatrice in un ambiente domestico o che abbia almeno una temperatura ambiente di 15-16 gradi.

Asciugatrice non asciuga bene – Errori.

L’errore più frequente sta nel caricarla troppo, attieniti ai carichi indicati nel libretto di istruzioni, di solito ci sono delle tabelle che spiegano quanti kg mettere per ogni programma di asciugatura.

Se la tua lavatrice ha meno di 800 giri al minuto di centrifuga i panni saranno troppo inzuppati di acqua per essere asciugati correttamente e l’asciugatrice non riuscirà a fare il suo lavoro.

A volte capita di impostare un programma di lavaggio delicato che ha la centrifuga più bassa e anche se credi di aver impostato una centrifuga potente il programma, in automatico, fa una centrifuga più leggera.

Controlla nel libretto istruzioni della lavatrice qual’è la centrifuga massima per ogni programma e regolati di conseguenza.

Asciugatrice non asciuga bene – Sensore di umidità.

Alcune asciugatrici montano un sensore di umidità, se non fa bene contatto sul cestello interpreta valori sbagliati e la macchina interrompe l’asciugatura credendo che il bucato sia asciutto.

Può succedere anche che se all’interno dell’asciugatrice ci sono capi di pezzatura (dimensioni) diversa, alcune cose restano bagnate e altre si asciugano correttamente.

Asciugatrice non asciuga – Termostati.

La maggioranza delle asciugatrici montano dei piccoli termostati, uno in particolare (termostato di sicurezza) può aprire il circuito e impedire che arrivi corrente alla resistenza.

In alcuni modelli quando interviene l’asciugatrice non si accende più.

Il termostato di sicurezza spesso interviene se dimentichi di pulire il filtro o il condensatore, se l’aria non circola correttamente la resistenza si surriscalda e interviene questo termostato.

In alcuni modelli è ripristinabile tramite un tastino posizionato sopra di esso, in altri ha un forellino al centro che va schiacciato tramite uno spillo e in altri ancora va sostituito.

Se sai usare un tester verifica se arriva corrente alla resistenza, se non arriva probabilmente il problema è quello.

Asciugatrice non asciuga – Resistenza.

La resistenza è l’elemento che riscalda l’aria, di solito è posta sul retro dell’asciugatrice, vicino alla ventola, chiaramente se quella non va l’asciugatrice non asciuga.

asciugatrice non asciuga

 

Esistono anche asciugatrici che non hanno la resistenza ma utilizzano un altro sistema, un compressore come i frigoriferi, di solito sono in classe A o A+.

Se sai usare un tester, puoi misurare la continuità della resistenza e verificare se è interrotta, se non lo è puoi proseguire controllando se gli arriva corrente.

Asciugatrice non asciuga – Timer o scheda elettronica.

Se i termostati sono buoni e la resistenza anche, il timer o la scheda elettronica potrebbero essere difettosi (dipende dal modello) e non mandare corrente alla resistenza.

In questo caso ti consiglio di rivolgerti ad un tecnico esperto a meno che tu non sia sicuro al 100% che il difetto derivi da questi componenti; costano molto e se ti sbagli avrai speso soldi inutilmente.

Asciugatrice non asciuga – Cinghia.

Chiaramente se il cestello non gira la biancheria non si muove e non si asciuga.

Può capitare che la cinghia si rompi e in quel caso il cestello rimane immobile anche se tutto il resto funziona.

Per verificare se la cinghia è rotta ti basterà impostare un programma, farlo partire e dopo pochi secondi aprire lo sportello, se trovi il cestello immobile prosegui smontando il top e guarda se la cinghia è intatta.

Sostituire la cinghia può essere molto complicato, consiglio di procedere solo se sei esperto, se invece la cinghia è intatta ma il cestello non gira lo stesso, il problema potrebbe derivare dal condensatore che non da lo spunto al motore per girare, dal motore stesso o dal timer (o scheda) che non alimenta il motore.