Categorie
Codici di errore LV Lavatrice Problemi Risolti

Riparare scheda lavatrice

Questa guida è valida per riparare le schede di lavatrici Ariston Hotpoint Indesit.

In questa guida mi riferisco solo alle schede di tipo Evo2.

Riparare la scheda lavatrice potrebbe essere più semplice di quello che immagini, spesso si tratta di semplici condensatori bruciati o relè difettosi. Sostituire la scheda completa comporta una spesa elevata mentre ripararla potrebbe costarvi solo pochi euro.

Le schede elettroniche sono il cervello della lavatrice, quando uno o più componenti sono difettosi la scheda stessa manda un codice di errore, nel caso di lavatrici col display attraverso una sigla (F01 – F02 – F…), nel caso di una lavatrice con scheda led, tramite una combinazione di led lampeggianti. Prima di dare la colpa alla scheda verifica la lista dei codici di errore e vai per esclusione in base all’errore segnalato. (in descrizione dei link per approfondire)

Leggi ” Lavatrice Indesit non si accende “.

Leggi “Codici di Errore Lavatrici Ariston – Hotpoint – Indesit“.

A volte quando la scheda è compromessa la macchina non si accende per nulla oppure lampeggiano il display o tutti i led senza riuscire ad avviare nessun lavaggio. Questi sono i sintomi più evidenti di una scheda difettosa.

Prima di proseguire leggi “Lavora in sicurezza” e ” Responsabilità“.

Per effettuare la riparazione avrai bisogno di uno stagnatore e di stango per saldature oltre ai ricambi necessari.

Riparare la scheda lavatrice – Smontare ed ispezionare la scheda.

Se la scheda non rimanda un codice errore specifico e si comporta come descritto sopra, per prima cosa devi smontare ed esaminare la scheda. Scollega la corrente e chiudi il rubinetto acqua, smonta il pannello posteriore, rimuovi le viti che la fissano al mobile e una volta scollegata togli la copertura in plastica. Ti consiglio di fare una foto dei collegamenti prima di scollegarla in modo da non fare errori nel rimontarla.

In alcuni casi la scheda non presenta bruciature o segni di alcun tipo ma questo non vuol dire che sia sana…

Ringrazio Guido Morucci che dopo avermi contattato sul mio canale YouTube per dei consigli è stato così gentile da mandarmi il video della sua riparazione. Se volete collaborare anche voi e condividere le vostre riparazioni, leggete la pagina del sito intitolata “Collabora col Blog“. Grazie.

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Errore F04 – Lv Ariston – Hotpoint – Indesit

Quando la scheda elettronica rileva anomalie rimanda un segnale, l’errore F04 indica che c’è un problema di comunicazione tra scheda e pressostato.

A seconda del modello in tuo possesso l’errore viene rappresentato attraverso il lampeggio di una o più spie (F04 – la seconda partendo dall’alto), se hai una foto o video del segnale d’errore puoi contattarmi su questo sito o tramite FacebookYoutube, grazie.

Per i modelli con Display non c’è problema, l’errore viene scritto, di solito nei primi minuti dall’avvio del lavaggio, quando carica acqua.

Prima di procedere leggi Lavora in sicurezza.

I componenti che possono essere la causa del difetto sono i seguenti…

Errore F04 – Scheda (Evo1 – Evo2)

La scheda contiene il software della lavatrice, è il cervello, quindi qualsiasi errore indica che la scheda è sempre tra le possibili cause.

Anche se spesso le si da la colpa di qualsiasi difetto non vuol dire comunque che sia sempre colpa sua, anzi spesso avviene il contrario.

Di solito questo tipo di schede lascia tracce visibili e dando una semplice occhiata si capisce se è danneggiata.

Ad esempio se vedi il cablaggio vicino alla scheda annerito o bruciacchiato oppure se sulla scheda stessa trovi bruciature.

Altre volte non c’è traccia ed è più difficile capire, comunque puoi procedere per esclusione e se la scheda sembra ok passa a controllare il pressostato.

Errore F04 – Pressostato

Il pressostato ha il compito di decidere il livello di acqua che deve entrare dentro la vasca della lavatrice.

Se la scheda, dopo aver alimentato l’elettrovalvola che fa entrare l’acqua, si accorge che il pressostato (entro un tot di secondi) non rileva presenza di acqua in vasca;

la scheda va in allarme e segnala errore F04.

Il pressostato è collegato ad un piccolo tubo, che a sua volta è collegato alla trappola dell’aria, se il tubo è forato o la trappola aria è sporca è chiaro che il pressostato non c’entra nulla.

Stacca il tubo dal pressostato e soffia leggermente dentro per sentire se scatta;

ATTENZIONE se è un pressostato lineare, soffiando lo rompi.

Pressostato lineare

Pressostato normale

 

Se la macchina monta il pressostato lineare questa guida non ti serve.

Se senti un rumore secco come un “Click” allora è ok, se invece senti un rumore sordo o nessun rumore significa che è bloccato e va sostituito.

Errore F04 – Cablaggio

Sulla scheda è stampata la sigla CN1, quel pezzo di cablaggio collega la scheda al pressostato, se i contatti sono bruciati o il cablaggio danneggiato, la scheda rileva la mancanza di comunicazione tra scheda e pressostato rimandando errore F04.

Controlla la continuità dei singoli fili con un tester per scoprire se integro.

Fatte tutte le verifiche dovresti avere tutti gli elementi per capire la causa e l’entità del danno e agire di conseguenza.

Errore F04 – Riassunto

Rilevato Overflow e Vuoto Pressostato Contemporaneamente (Pressostato Bloccato sul Vuoto)
Ripassare CN1
Ripassare Contatti Pressostato
Controllare Continuità CN1/Pressostato
Sostituire Pressostato
Sostituire Scheda

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Errore F08 – Lv Ariston – Hotpoint – Indesit

Codice errore F08.

Errore F08? Procedi come segue.

Le indicazioni che seguono sono valide solo per modelli con scheda Evo2.

L’errore f08 si presenta tramite il lampeggio delle spie di avanzamento programma, quando la scheda si accorge che c’è qualcosa che non va la lavatrice si blocca e lampeggia ad intermittenza la spia prelavaggio, la prima spia contando dall’alto.

Nei modelli con scheda display invece compare il codice di errore F08 e in entrambi i casi la macchina aziona la pompa scarico e non si spegne a meno che non venga tolta l’alimentazione.

Guarda il video, se la tua lavatrice (Ariston Hotpoint Indesit) fa come nel video sotto allora prosegui la lettura del post.

Prima di fare qualsiasi operazione leggi:

Questa guida può essere utile anche solo per capire che spesa potresti affrontare nel caso tu decida di chiamare un tecnico, se ad esempio dai controlli più semplici intuisci che il difetto potrebbe essere causato dalla scheda, poi contattare il centro assistenza e chiedere un preventivo senza spendere soldi per la chiamata, così da decidere se è il caso di ripararla o meno.

Umidità.

In alcuni casi l’umidità da fastidio alla scheda e di conseguenza la macchina segnala errore F08, prima di procedere con qualsiasi controllo, stacca la spina e prova con l’aiuto di un asciugacapelli ad asciugare la scheda elettronica posta sul lato dx posteriore in basso, ti basta togliere il tappo in plastica della scheda e buttare aria calda per qualche minuto.

Fai questa prova specialmente se la tua lavatrice si trova in un posto non riscaldato come balconi, garage, cantine…

A questo punto prova la macchina, se il difetto scompare hai risolto, altrimenti continua nella lettura.

Morsetti e cablaggio.

Il guasto potrebbe verificarsi anche nel caso in cui ci sia un problema di comunicazione tra scheda e componenti vari, dopo aver tolto alimentazione smonta la scheda pulisci e stringi tutti i contatti, aspetta sempre 5-10 minuti prima di toccare la scheda nel caso si tratti di una scheda con condensatore, quello rimane carico qualche minuto anche dopo aver tolto l’alimentazione e potresti prendere la scossa, fai attenzione.

Verifica anche che il cablaggio sia integro, dopodiché prova a lanciare un lavaggio a vuoto, se compare ancora errore F08 continua nella lettura.

Flusso acqua.

Se la pressione dell’acqua è insufficiente la lavatrice lo interpreta come un errore; chiudi il rubinetto e scollega il tubo di carico acqua, posiziona il tubo in un secchio o lavello e apri il rubinetto, quindi verifica il flusso dell’acqua, se esce lentamente e non ha un bel getto potente allora il problema non è della macchina, se invece è tutto ok verifica il filtro dell’elettrovalvola, in alcuni casi si ostruisce, se sporco sfilalo con delle pinze e lavalo per bene.

A volte il problema risiede nel coperchio tramoggia che si ostruisce di calcare (quello che distribuisce l’acqua nel cassetto detersivo), anche questo può rallentare l’entrata dell’acqua e mandare in allarme la macchina, dopo aver fatto i controlli sopra puoi verificare aprendo il cassetto detersivo mentre entra acqua, se noti che entra molto piano allora hai trovato il responsabile del guasto.

Errore F08 – Pressostato.

Il pressostato è il componente che sente il livello dell’acqua e decide quanta acqua deve entrare, se impiega troppo tempo a segnalare il raggiungimento del livello interviene la scheda mandando in allarme la lavatrice, questo per evitare allagamenti.

Ricordati di lavorare sempre senza alimentazione e col rubinetto dell’acqua chiuso, quindi scollega il tubo pressostato e prova  a soffiare leggermente, dovresti sentire un “clik” secco e distinto, se non è così sostituisci il pressostato.

Alcuni modelli montano il pressostato lineare, questo funziona diversamente e non devi assolutamente fare la prova descritta sopra, lo romperesti.

Pressostato lineare

Controlla anche che non sia forato/tagliato il tubo pressostato o che non sia sporca la trappola aria, è chiaro che se l’aria non si comprime mentre viene caricata l’acqua, il pressostato non interviene e la scheda manda l’allarme.

Se dopo aver effettuato tutti i controlli indicati sopra compare ancora l’allarme F08 non rimane che sostituire la scheda elettronica.

Ho cercato di fare una guida unica ma purtroppo esistono molti modelli differenti, alcune delle informazioni condivise qui sono valide per la maggior parte delle lavatrici ma non per tutte.

Non siamo tutti tecnici, quindi consiglio di fare solo i controlli più semplici e di lasciare a chi lo fa di mestiere il resto, se invece hai esperienza e manualità e sopratutto sai dove mettere le mani allora buon lavoro e in bocca al lupo.

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Errore F10 – Lv Ariston – Hotpoint – Indesit

Le indicazioni che seguono sono valide solo per modelli con scheda Evo2.

Errore F10 – Lampeggiano la prima e terza spia.

Questo errore si presenta tramite il lampeggio delle spie di avanzamento programma, quando la scheda si accorge che c’è qualcosa che non va la lavatrice si blocca e lampeggiano ad intermittenza la spia prelavaggio e quella risciacquo, prima e terza spia contando dall’alto. Nei modelli con scheda display invece compare il codice di errore F10.

Prima di fare qualsiasi operazione leggi “Lavora in sicurezza“.

Errore F10 – Umidità sulla scheda.

Se sei fortunato e il problema dipende solo da umidità sulla scheda, non dovrai fare altro che staccare corrente e chiudere il rubinetto dell’acqua, quindi devi estrarre la copertura della scheda (tappo di plastica bianco posto dietro la lavatrice, in basso a dx, guardando di fronte) e asciugarla con un phon per 5 – 10 minuti, difficilmente però si risolve solo con questo, se non risolvi continua con la lettura.

Errore F10 – Connessione incerta.

Lo stesso errore può dipendere da più cose, procedi per esclusione e per prima cosa controlla il cablaggio non sia danneggiato o bruciato, in particolare il connettore che va dalla scheda al pressostato.

Se il cablaggio è intatto estrai i connettori e stringili, alcuni connettori hanno delle piccole lamelle, prova a sollevarle con uno spillo sottile, quando hai risistemato tutto prova a lanciare un lavaggio per vedere se la macchina va ancora in errore F10.

Errore F10 – Pressostato.

Se la macchina carica acqua ma il pressostato non scatta, anche in questo caso la lavatrice va in allarme, controlla il tubo del pressostato, a volte strisciando nel mobile si fora, una volta escluso il tubo verifica se il pressostato chiude soffiandoci dentro, se senti un click secco allora è ok.

In rari casi si sporca la trappola dell’aria, verifica che non sia ostruita o rotta, la trovi alla fine del tubo pressostato, in alcuni casi non la vedi perché è incorporata nella vasca, in quel caso non fare nulla.

Pressostato

Non fare questa prova se la tua lavatrice monta un pressostato lineare, in questo caso non staccare nemmeno il tubo pressostato, se soffi dentro il pressostato lineare lo rompi, se stacchi il tubo la macchina va in tilt e non sente più il livello dell’acqua.

Il pressostato lineare è un componente molto affidabile e difficilmente si rompe…

Pressostato lineare

Errore F10 – Scheda elettronica.

Se dopo aver effettuato i controlli elencati sopra il problema persiste, allora dipende dalla scheda elettronica, smontala e togli la protezione in plastica, probabilmente noterai delle bruciature o dei componenti fusi.

Scheda Evo2

Andrà sostituita, l’importante è che sia programmata per il modello in tuo possesso, la stessa scheda può essere montata su modelli diversi ma il software cambia a seconda del modello.

Puoi rivolgerti presso il centro assistenza autorizzato della tua città oppure ordinarla online, prima però considera la spesa e le condizioni generali della macchina, se la spesa è molto alta e la macchina ha molti anni forse conviene cambiare lavatrice.

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Lavatrici Ariston – Hotpoint – Indesit – Errore F03

Se sul display della tua lavatrice compare errore F03 significa che la scheda ha segnalato un problema di riscaldamento.

I componenti che potrebbero essere difettosi sono la sonda, la resistenza o la scheda elettronica.

Prima di procedere leggi “Lavora in sicurezza“.

Errore F03 – Sonda NTC.

Le sonde NTC, dette anche termistori, sono componenti la cui resistenza elettrica varia a seconda della temperatura percepita, maggiore è la resistenza, minore è la temperatura (Negative Temperature Coefficient).

La scheda della lavatrice rileva i dati restituiti dalla sonda per capire quale temperatura ha raggiunto l’acqua e quindi decidere se continuare ad alimentare la resistenza o smettere.

Ad esempio se imposti una temperatura di 60° la scheda continuerà ad alimentare la resistenza fino a quando la sonda non restituisce un valore ohmico corrispondente ai 60°.

Se la sonda è difettosa la scheda se ne accorge e manda in allarme la macchina, nei modelli con display compare la sigla F03, in quelli con i Led lampeggiano le spie, di solito le ultime 2, dipende dai modelli.

Per prima cosa controlla il valore della sonda (circa 20 chilo-ohm a 20°C), per farlo avrai bisogno di un tester, la trovi inserita nella resistenza di riscaldamento posta dietro la vasca, per accedere alla vasca devi smontare il pannello posteriore.

Per sostituirla basta scollegare il connettore e allentare il dado della resistenza, quindi puoi sfilarla, assicurati che non ci sia acqua in vasca e una volta inserita la sonda nuova stringi di nuovo il dado.

Errore F03 – Resistenza.

Difficilmente la resistenza causa questo guasto, comunque visto che la sonda è inserita dentro la resistenza tanto che ci sei controlla anche questa, stacca i fili e misura col tester la resistenza, il valore restituito deve essere di circa 25 ohm.

Errore F03 – Scheda.

Se sonda e resistenza sono ok allora non rimane altro che la scheda elettronica, ti consiglio d’informarti sul costo del ricambio e di controllare lo stato generale della lavatrice prima di procedere.

Potrebbe non essere conveniente riparare la lavatrice, specialmente se oltre al costo del ricambio si aggiunge quello del tecnico.

Controlla in particolare il motore (quelli a spazzole hanno una durata limitata) ed i cuscinetti, se li trovi usurati e in cattive condizioni rifletti bene sul da farsi.

Errore F03 – Cablaggio.

Naturalmente se trovi dei fili staccati o bruciati nel cablaggio l’errore viene segnalato anche se non c’è nient’altro di difettoso.

Se ad esempio i fili che vanno alla sonda sono compromessi non dovrai fare altro che ripristinare il collegamento elettrico.

Categorie
Codici di errore lavatrici Whirlpool Codici di errore LV Lavatrice

Errore FP – Codice di errore lavatrice Whirlpool

Errore FP – La lavatrice non scarica l’acqua.

L’errore FP viene segnalato ogni volta che la lavatrice o lavasciuga non scarica l’acqua, in pratica la scheda si accorge quando la lavatrice non scarica o scarica troppo lentamente e dopo qualche minuto blocca la macchina per evitare che la pompa si danneggi, quindi manda il codice di errore FP sul display.

Nel caso venga segnalato un problema di scarico con errore FP leggi la guida completa su come procedere quando la lavatrice non scarica l’acqua.

Lavatrice con scheda display.

Il vantaggio di avere una lavatrice col display sta proprio nel fatto di poter leggere i codici di errore che manda la scheda elettronica quando c’è un problema.

Se la tua lavatrice Whirlpool non ha il display ma è dotata di una scheda elettronica, come la stragrande maggioranza delle lavatrici ora in commercio, andrà in allarme tramite delle spie che lampeggiano.

Leggi sempre sul libretto istruzioni a cosa fanno riferimento, nel caso in cui trovi acqua in vasca ti consiglio di leggere “La lavatrice non scarica”.

Di seguito un video tutorial su come controllare la pompa scarico.

Se la pompa di scarico è interrotta o la ventola della pompa è staccata puoi procurarti il ricambio qui, oppure leggi “Ricambi elettrodomestici”.

Questo video invece mostra come smontare il soffietto scarico (vasca – pompa) nel caso in cui qualche corpo estraneo sia rimasto dentro a tappare o rallentare la fuoriuscita dell’acqua.

Prima di qualsiasi operazione leggi attentamente “Lavora in sicurezza”.

Trovi riparodasolo anche…

Sul Canale YouTube dove trovi guide e video tutorial. Inoltre potrai utilizzare i commenti per qualsiasi domanda pertinente ai video.

Sulla Pagina Facebook dove potrai contattarmi per consigli o domande. Ho anche un profilo Twitter se preferisci questo Social

E una Pagina Pinterest.

Segui il Blog

Oltre alle varie guide per la risoluzione dei difetti troverai consigli utili sulla manutenzione e cura dei tuoi elettrodomestici

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Errore F02 – Codici di errore lavatrici Ariston – Hotpoint – Indesit

Errore F02 – Motore elettrico a collettore.

L’errore F02 indica che il motore è danneggiato oppure una delle parti del motore è difettosa o compromessa.

Per prima cosa sgancia la cinghia e prova a far girare la puleggia del motore a mano, se è bloccato va sostituito l’intero motore.

Poi controlla con un tester la continuità del cablaggio che va dal motore alla scheda, pulisci i contatti e stringi il connettore.

Spesso l’errore F02 si riferisce ai contatti della tachimetrica, questi devono dare un valore di circa 115 – 170 Ohm, se non restituisce questi valori va sostituito il motore intero.

Questi motori hanno 6 contattii primi 2 partendo dall’alto riguardano inizio e fine avvolgimento statorico a cui fanno capo le spazzole (come sostituire le spazzole del motore), 3 e 4 sono i contatti dell’avvolgimento rotorico, 5 e 6 tachimetrica.

Controlla le spazzole , potrebbero essere consumate, puoi misurarle col tester, sono i primi due contatti in alto nella morsettiera, se non danno continuità sono loro la causa.

Se non hai un tester puoi smontarle dal motore, se vedi che sono lunghe meno di un centimetro vanno cambiate.

Guarda il video.

Di solito però quando si tratta di loro la macchina si accende ma non parte, interviene il blocco porta e non succede nulla, difficilmente la scheda manda l’errore F02.

Se il motore è particolarmente usurato, dopo aver sostituito le spazzole noterai un aumento di rumore del motore (questi motori sono già rumorosi di suo…), potresti dover essere costretto a sostituire l’intero motore se il collettore è troppo usurato.
L’alternativa è rivolgersi a qualche centro assistenza che rigenera i motori delle lavatrici, dare indietro quello usurato e comprarsi ad un costo accettabile quello rigenerato, credo siano rimasti in pochi quelli a farlo, è molto più veloce e remunerativo vendere il motore nuovo…

Errore F02 – Motore Inverter.

Non tutti i modelli montano un motore a spazzole, alcuni usano un motore Inverter che si contraddistinguono per la loro silenziosità e per l’affidabilità, comunque quando sono compromessi di solito diventano molto rumorosi…

Errore F02 – Scheda elettronica.

Quando il motore è in buone condizioni e la macchina restituisce l’errore F02 significa che la scheda elettronica è compromessa e sarai costretto a sostituirla, per saperne di più clicca sul link.

Prima di fare qualsiasi operazione leggi “Lavora in sicurezza”.

Trovi riparodasolo anche…

Sul Canale YouTube dove trovi guide e video tutorial. Inoltre potrai utilizzare i commenti per qualsiasi domanda pertinente al video.

Sulla Pagina Facebook dove potrai contattarmi per consigli o domande

Ho anche un profilo Twitter se preferisci questo Social e una Pagina Pinterest.

Segui il Blog

Oltre alle varie guide per la risoluzione dei difetti troverai consigli utili sulla manutenzione e cura dei tuoi elettrodomestici

Categorie
Codici di errore lavatrici Whirlpool Codici di errore LV Lavatrice

Lavatrice Whirlpool errore FH o HA

Lavatrice Whirlpool errore FH – Alimentazione idrica non adeguata.

Quando sul display compare questa scritta, significa che l’acqua non entra oppure entra troppo poco velocemente e non raggiunge in tempo il livello di acqua giusto.

La scheda si accorge che il pressostato non sente il pieno entro un tempo stabilito, quindi compare il codice di errore FH.

Premi Pausa / Annulla due volte per cancellare il display.

Controlla se il rubinetto di alimentazione è aperto completamente.

Anche il tubo di alimentazione dell’acqua piegato può generare il codice di errore FH.

Se questi due semplici controlli non risolvono il problema, devi metterti all’opera, quindi chiudi il rubinetto e stacca il tubo di carico acqua, posizionalo in un secchio o lavello.

Apri il rubinetto e verifica la pressione dell’acqua, se vedi un getto d’acqua potente allora il problema è nella lavatrice.

Se invece il getto dell’acqua è debole controlla se sul rubinetto è montato un magnete anti calcare, infatti essendo un magnete, trattiene il ferro presente nell’acqua e tende ad otturarsi, smonta il magnete e controlla la pressione dell’acqua.

Nel caso in cui il magnete sia otturato puoi eliminarlo e tutto tornerà a funzionare ma se vuoi continuare a proteggere la tua lavatrice dal calcare ti consiglio di sostituirlo.

Lavatrice Whirlpool errore FH – Filtro intasato.

Nell’elettrovalvola è presente un filtro che a volte si ottura di sassolini di calcare, in questo caso vedrai l’acqua entrare lentamente nel cassetto detersivo, ti basta estrarre il filtro e sciacquarlo sotto un getto d’acqua per poterlo pulire.

Lavatrice Whirlpool errore FH – Valvola di carico guasta.

Se non dipende dall’alimentazione dell’acqua, dovrai smontare il top della lavatrice per accedere all’elettrovalvola.

 

Chiama un tecnico se non te la senti o se non hai mai fatto lavori simili.

Se decidi di procedere ti assumi tutte le responsabilità, non mettere mai le mani su di un prodotto in garanzia. 

Lavora in sicurezza, stacca l’alimentazione e indossa i guanti.

Procurati un tester e metti i puntali sui contatti della valvola per capire se avviando un programma arriva la corrente.

Se la corrente arriva ma non entra acqua allora l’elettrovalvola è guasta e va sostituita, altrimenti è un altro problema a causare il guasto.

 

Lavatrice Whirlpool errore FH – Coperchio tramoggia otturato da calcare.

Se l’acqua arriva e se la corrente arriva all’elettrovalvola, il problema potrebbe essere il coperchio tramoggia ostruito dal calcare, in questi casi l’acqua entra ma lo fa troppo lentamente.

Sarà necessario sostituire il coperchio tramoggia per risolvere il problema.

Lavatrice Whirlpool errore FH – Acqua in vasca

Se trovi acqua in vasca quando compare la scritta FH:

– Verifica il funzionamento della pompa di scarico

– Controlla se il tubo pressostato è in buone condizioni ed è correttamente collegato al pressostato

– Verifica eventuali fori o tagli al tubo pressostato

– Verifica se il tubo di scarico è posizionato ad un altezza minima di 65 cm da terra

– Verifica il pressostato

Se alla fine di tutti i controlli non risolvi, il problema potrebbe dipendere dalla scheda elettronica.

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Codici di errore lavatrici Ariston – Hotpoint – Indesit – Errore F01

Errore F01.

L’errore F01 indica un problema alla scheda elettronica, di solito quando compare questa scritta la scheda è danneggiata oppure uno o più componenti della stessa sono compromessi. Puoi acquistare la scheda ai link presenti qui sotto, la prima che vedi è una scheda Evo 2, la seconda è Evo 2 trifase, l’ultima è Arcadia, devi individuare quale tipo di scheda monta la tua lavatrice, prima di acquistarla controlla sempre che sia compatibile col modello in tuo possesso.

In alcuni casi, l’errore F01 non dipende dalla scheda elettronica ma dal motore, si tratta di un caso molto raro però.

La prima cosa da fare quando compare l’errore F01 è smontare la scheda e controllarla visivamente, se noti bruciature sei più sicuro del fatto che il difetto dipende dalla scheda.

Per farlo dovrai smontare la copertura in plastica e verificare le piste e i componenti del modulo.

Esistono vari tipi di schede, dipende dai modelli, alcuni montano un modulo trifase, in questo caso fai attenzione a non prendere la scossa, quelle lamelle che vedi al centro della scheda possono rimanere sotto tensione anche con la spina staccata, aspetta 5 – 10 minuti da quando togli corrente, prima di toccarla e usa i guanti.

 

Il codice di errore F01 è valido sia per le lavasciuga che per le lavatrici di marca Ariston, Hotpoint, Indesit.

Se la tua lavatrice non ha il display, l’errore F01 viene segnalato tramite un lampeggio delle spie della scheda Led, puoi vedere un esempio nel video che segue.

Non sai dov’è alloggiata la scheda? Guarda il video.

Ti consiglio di chiedere un preventivo di spesa al centro assistenza autorizzato della tua zona prima di procedere, ricorda che i ricambi elettronici non vengono rimborsati una volta tolti dalla confezione e non puoi restituirli e chiedere un rimborso.

Se decidi di procedere da solo ricorda anche che le schede vanno programmate, hanno un software, quindi assicurati che sia programmata col codice industriale e con la matricola del modello in tuo possesso.

Trovi i dati nell’adesivo con il codice a barre, di solito aprendo l’oblò lo trovi sul mobile oppure dietro, nelle carica dall’alto lo trovi sotto lo zoccolo in basso.

Leggi lavora in sicurezza prima di procedere.

SalvaSalvaSalvaSalva

Categorie
Codici di errore Ariston-Hotpoint-Indesit Codici di errore LV Lavatrice

Codici di errore lavatrici Ariston – Hotpoint- Indesit – Errore F05

Lo stesso codice di errore viene segnalato sia dalle lavatrici che dalle lavasciuga.

L’errore F05 viene segnalato ogni volta che la lavatrice o lavasciuga non scarica l’acqua, in pratica la scheda si accorge quando la lavatrice non scarica o scarica troppo lentamente e blocca la macchina per evitare che la pompa si danneggi, quindi manda il codice di errore F05 sul display.

 

Se il modello di lavatrice non monta una scheda display, invece della scritta errore F05, i Led della scheda si metteranno a lampeggiare come un albero di Natale.

Se è un modello più vecchio, inizierà a girare la manopola selettore di continuo e la spia accensione rossa lampeggerà 5 volte+pausa ripetutamente.

Errore F05 – Lavatrice con scheda display.

Il vantaggio di avere una lavatrice col display sta proprio nel fatto di poter leggere i codici di errore che manda la scheda elettronica quando c’è un problema.

Procedi come descritto in “La lavatrice non scarica”.

 

Errore F05 – Lavatrice con scheda Led.

In questo caso sarà più complicato decifrare il significato dei Led che lampeggiano, ti ricordo che questo tipo di macchine si comportano allo stesso modo per ogni tipo di errore che la scheda rileva.

Il trucco più semplice per capire se si tratta proprio di errore F05, è guardare dentro al cestello, se vedi acqua in vasca allora leggi “La lavatrice non scarica”.

 

Errore F05 – Lavatrice con selettore.

Questo tipo di lavatrici montano un selettore, quando la scheda si accorge di un problema, blocca la macchina e la manopola selettore si mette a girare continuamente fino a quando non stacchi la corrente.

Per capire se si tratta dell’errore F05 ti basta contare quanti lampeggi ripetuti fa la spia di accensione, conta fino a quando la spia non smette per qualche secondo.

Ad esempio se fa 5 lampeggi e una pausa significa errore F05 “La lavatrice non scarica”

 

Errore F05 – Vasca vuota.

In questo caso hai a che fare con una lavatrice con pressostato lineare, se hai tolto l’acqua mentre la macchina è spenta e scollegata dalla corrente, quando andrai a riaccenderla, questa attiverà la pompa scarico perché la scheda ricorda che c’era l’acqua e troverai la serratura oblò bloccata.

Non sentendo variazioni nel livello dell’acqua la scheda interpreta la cosa come un mancato scarico e ripropone errore F05.

Per alcuni modelli è sufficiente far partire un lavaggio ed aspettare una quindicina di minuti per dare tempo alla scheda di resettare i parametri del pressostato, a quel punto carica acqua e tutto torna a funzionare come prima.

Per altri modelli invece è necessaria una riprogrammazione della scheda, questo lo può fare solo il centro assistenza tecnica autorizzato, perché sono gli unici ad avere l’attrezzatura necessaria (palmare e chiave bluetooth).

Puoi tentare una soluzione alternativa introducendo qualche litro di acqua dentro la lavatrice quando è scollegata dalla corrente, forse sentendo una variazione di livello dell’acqua, le cose si mettono a posto da sole ma non posso garantirti che questo funzioni.

Di seguito un paio di video su come verificare la pompa scarico.

Anche se il manicotto è ostruito la macchina va in allarme e segnala l’errore F05.

Prima di fare qualsiasi cosa leggi “Lavora in sicurezza“.

Categorie
Codici di errore lavatrice asciugatrice LG Codici di errore LV Lavatrice

Lavatrice LG errore IE

Lavatrice LG errore IE – Alimentazione idrica non adeguata.

Quando sul display compare questa scritta, significa che l’acqua non entra oppure entra troppo poco velocemente e non raggiunge in tempo il livello giusto.

La scheda si accorge che il pressostato non sente il pieno entro un tempo stabilito, quindi compare il codice di errore “IE”.

Controlla se il rubinetto di alimentazione è aperto completamente.

Anche il tubo di alimentazione dell’acqua piegato può generare il codice di errore “IE”.

Se questi due semplici controlli non risolvono il problema, devi metterti all’opera, quindi chiudi il rubinetto e stacca il tubo di carico acqua (lato lavatrice), posizionalo in un secchio o lavello.

Apri il rubinetto e verifica la pressione dell’acqua, se vedi un getto d’acqua potente allora il problema è nella lavatrice, se invece il getto è debole o assente il problema è del rubinetto che non apre bene oppure non arriva acqua all’impianto.

In alcuni casi viene montato un magnete anti calcare sul rubinetto, essendo un magnete trattiene il ferro presente nell’acqua e col tempo si ottura, provvisoriamente puoi smontarlo e continuare ad usare la tua lavatrice risolvendo così il problema ma se vuoi continuare a proteggerla dal calcare puoi sostituire il magnete. Per saperne di più leggi “La lavatrice e il calcare“.

Lavatrice LG errore IE – Filtro intasato.

Nell’elettrovalvola è presente un filtro che a volte si ottura di sassolini di calcare, in questo caso vedrai l’acqua entrare lentamente nel cassetto detersivo, ti basta estrarlo e sciacquarlo sotto un getto d’acqua per poterlo pulire.

Lavatrice LG errore IE – Valvola di carico guasta.

Se non dipende dall’alimentazione dell’acqua, dovrai smontare il top della lavatrice per accedere all’elettrovalvola.

Oppure chiama un tecnico se non te la senti.

Se decidi di procedere ti assumi tutte le responsabilità, non mettere mai le mani su di un prodotto in garanzia. 

Lavora sempre in sicurezza, stacca l’alimentazione e indossa i guanti.

Procurati un tester e metti i puntali sui contatti della valvola per capire se avviando un programma arriva la corrente.

Se la corrente arriva ma non entra acqua allora l’elettrovalvola è guasta e va sostituita, altrimenti è un altro problema a causare il guasto.

 

Lavatrice LG errore IE – Coperchio tramoggia otturato da calcare.

Se l’acqua arriva e se la corrente arriva all’elettrovalvola, il problema potrebbe essere il coperchio tramoggia ostruito dal calcare, in questi casi l’acqua entra ma lo fa troppo lentamente.

Sarà necessario sostituire il coperchio tramoggia per risolvere il problema.