Categorie
Codici di errore LV Lavatrice Problemi Risolti

Riparare scheda lavatrice

Questa guida è valida per riparare le schede di lavatrici Ariston Hotpoint Indesit.

In questa guida mi riferisco solo alle schede di tipo Evo2.

Riparare la scheda lavatrice potrebbe essere più semplice di quello che immagini, spesso si tratta di semplici condensatori bruciati o relè difettosi. Sostituire la scheda completa comporta una spesa elevata mentre ripararla potrebbe costarvi solo pochi euro.

Le schede elettroniche sono il cervello della lavatrice, quando uno o più componenti sono difettosi la scheda stessa manda un codice di errore, nel caso di lavatrici col display attraverso una sigla (F01 – F02 – F…), nel caso di una lavatrice con scheda led, tramite una combinazione di led lampeggianti. Prima di dare la colpa alla scheda verifica la lista dei codici di errore e vai per esclusione in base all’errore segnalato. (in descrizione dei link per approfondire)

Leggi ” Lavatrice Indesit non si accende “.

Leggi “Codici di Errore Lavatrici Ariston – Hotpoint – Indesit“.

A volte quando la scheda è compromessa la macchina non si accende per nulla oppure lampeggiano il display o tutti i led senza riuscire ad avviare nessun lavaggio. Questi sono i sintomi più evidenti di una scheda difettosa.

Prima di proseguire leggi “Lavora in sicurezza” e ” Responsabilità“.

Per effettuare la riparazione avrai bisogno di uno stagnatore e di stango per saldature oltre ai ricambi necessari.

Riparare la scheda lavatrice – Smontare ed ispezionare la scheda.

Se la scheda non rimanda un codice errore specifico e si comporta come descritto sopra, per prima cosa devi smontare ed esaminare la scheda. Scollega la corrente e chiudi il rubinetto acqua, smonta il pannello posteriore, rimuovi le viti che la fissano al mobile e una volta scollegata togli la copertura in plastica. Ti consiglio di fare una foto dei collegamenti prima di scollegarla in modo da non fare errori nel rimontarla.

In alcuni casi la scheda non presenta bruciature o segni di alcun tipo ma questo non vuol dire che sia sana…

Ringrazio Guido Morucci che dopo avermi contattato sul mio canale YouTube per dei consigli è stato così gentile da mandarmi il video della sua riparazione. Se volete collaborare anche voi e condividere le vostre riparazioni, leggete la pagina del sito intitolata “Collabora col Blog“. Grazie.

Categorie
Difetti e componenti Lavatrice Problemi Risolti

Lavatrice Indesit non si accende | Problemi risolti

Lavatrice Indesit modello WIXXL 86.

Se la tua lavatrice Indesit non si accende leggi quello che segue.

Ringrazio Vincenzo che ha collaborato con questo blog contattandomi sulla mia pagina Facebook e fornendomi le immagini necessarie per realizzarlo.

Spero tu voglia seguire l’esempio di Vincenzo e contribuire ad arricchire il sito sempre di più.

Lavatrice Indesit non si accende – Descrizione difetto.

Salve e complimenti per i consigli che dispensa…

Ieri ho avuto questo problema sulla mia Indesit WIXXL 86 da 7kg.

Di solito dopo una ventina di secondi partiva e funzionava regolarmente, ma da ieri KAPUT.

Controlla la presa a cui è collegata la lavatrice, utilizza un tester o collega un altro apparecchio elettrico per vedere se funziona.
Smonta il top della lavatrice e verifica se esce corrente dal filtro antidisturbo.

Verifica il cablaggio e le connessioni.

Controlla la scheda controllo.

Stamattina ho smontato la scheda che si trova nell’angolo posteriore sx (guardandola da dietro) della lavatrice, vicino al tubo di scarico.

Ho notato che due condensatori sulla scheda sono leggermente rigonfi con del materiale marroncino sulla punta.

Quindi potrei tentare a sostituire le due parti a occhio difettose??

Grazie e complimenti.

Lavatrice Indesit non si accende – Soluzione.

La soluzione l’ha già data Vincenzo, in questo caso è stato sufficiente sostituire i condensatori.

Salve, allora come promesso vi narro come ho risolto la situazione errore scheda madre sulla mia lavatrice indesit WIXXL 86 da 7kg.

Ho semplicemente sostituito i 3 condensatori (di cui 2 rigonfi) che vi mostro evidenziati in foto con meno di 15 euro.

Ora funziona tutto alla grande, grazie ai vostri consigli e i tutorial.

Grazie a Fabio Bestetti per l’ulteriore conferma.

Buongiorno.

Questa mattina non si accendeva più la lavatrice in oggetto con tutte le spie accese lampeggianti velocemente.

Andando sul blog ho trovato altro utente che ha avuto la stessa sintomatologia e aveva risolto cambiando 3 condensatori nella scheda elettronica.

Individuata la scheda e smontata ho proceduto a sostituire i 3 condensatori elettrolitici segnalati nel post.

Rimontato il tutto la lavatrice funziona perfettamente.

Totale spesa : 3,5 €

Volevo ringraziare l’autore del post che ha dettagliato la diagnosi e soluzione che anche nel mio caso ha risolto il problema

1 – Prodotto       Lavatrice

2 – Marca           Indesit

3 – Modello        WI 66

4 – Difetto          Non si accende e tutti i LED lampeggiano velocemente

5 – Soluzione     Sostituito 3 condensatori elettrolitici : 1 x 680 microFarad 10V, 1 x 470 microfarad 10V, 1 x 100 microfarad 25V

6 – Foto/Video   Vanno benissimo quelli del post a cui mi sono riferito

Grazie molte a tutti per le preziose informazioni che mi hanno permesso di risolvere velocemente il problema e con una spesa irrisoria !!!

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

Categorie
Difetti e componenti Lavasciuga Lavatrice Problemi Risolti

Lavasciuga non si accende | Problemi risolti

Lavasciuga – Electrolux – Rex

MODELLO RWW168540W

I motivi per cui la lavasciuga non si accende possono essere vari, in questo articolo spiegherò come risolvere quando a dare il difetto è la scheda.

Prima di procedere leggi “Lavora in sicurezza”.

Ringrazio Marcello che ha collaborato con questo blog inviandomi una mail con tutto il materiale necessario per realizzarlo.

Spero tu voglia seguire l’esempio di Marcello e contribuire ad arricchire il sito sempre di più.

Lavasciuga non si accende – Descrizione difetto

La lavasciuga non da segni di vita, il display è completamente spento.

Controlla per prima cosa se arriva corrente alla presa di corrente.

Il modo più semplice è collegare un altro apparecchio che sai funzionante alla presa, se non funziona allora il problema è nell’impianto elettrico.

Se invece la presa è ok significa che il problema potrebbe dipendere dalla scheda oppure dal cablaggio.

Di solito è difficile che il cablaggio dia problemi, comunque verifica la continuità tra cavo alimentazione e scheda.

Lavasciuga non si accende – Soluzione

Di seguito riporto la soluzione fornita da Marcello.

“Smontata scheda madre che si trova nel pannello frontale dietro il display.”

“Ho notato che era saltata la resistenza fusibile, ho provato a sostituirla con un altra che però è risaltata immediatamente.”

“Alla fine ho risolto comprando in un negozio di elettronica quella resistenza da 33 ohm, l’induttanza in verde che si vede in foto e l’integrato LNK305GN.”

Per riparare la scheda avrai bisogno di un saldatore stagno e una siringa succhia stagno.

“L’integrato è saldato superficialmente.”

“Per dissaldarlo con un saldatore normale serve almeno la siringa succhia stagno.”

“Bisogna mettere prima molto stagno sui piedini e poi mettere il saldatore di traverso per riscaldarli contemporaneamente, magari alzando l’integrato con una lametta.”

“Il kit l’ho comprato ad un negozio di elettronica, comunque su Ebay si trova facilmente.”

Categorie
Lavatrice Problemi Risolti

Lavatrice Hoover non scarica | Riparodasolo

La lavatrice Hoover non scarica.

Mod HNS 5655

Descrizione difetto – A volte scarica a volte no.

Ringrazio Salvo che mi ha dato il permesso di pubblicare stralci delle email che ci siamo scambiati (Oggetto: “Lavatrice Hoover non scarica”) e spero possa essere di aiuto a qualcun altro.

Salvo

La lavatrice si trova bloccata sempre alla fine del programma con acqua dentro al cestello.

Blocco porta ovviamente acceso e led start e partenza ritardata lampeggianti.

Premesso che sono stati già controllati i tubi dello scarico pompa (che funziona).

Dopo aver trovato la lavatrice in quella situazione se si fa ripartire con il programma risciacquo a volte funziona a volte no.

Ho comprato la scheda ma purtroppo no ho risolto.

Potrebbe essere il selettore? O cosa?

Riparodasolo

Ciao Salvo, controlla il manicotto che va dalla vasca alla pompa di scarico, potrebbe essere sporco.

Salvo

Già fatto, tutto ok. Ma potrebbe essere il selettore?

Lavatrice Hoover non scarica – Come procedere.

Riparodasolo

È più facile che sia la pompa che delle volte non ha lo spunto per partire.

Prova a far caricare l’acqua, resetti e imposti lo scarico.

Ripeti l’operazione finché si blocca, a quel punto misura con un tester se arriva corrente alla pompa.

Se la corrente arriva allora devi sostituire la pompa di scarico.

Salvo

La pompa era già stata provata tenuta accesa per più minuti e funziona.

Riparodasolo 

Io verificherei comunque se gli arriva corrente quando rimane ferma con l’acqua dentro, così hai la certezza che il problema è un altro.

Lavatrice Hoover non scarica – Soluzione.

Salvo

Ho fatto la prova che mi hai detto collegando una lampadina ebbene quando gli ho detto di scaricare si è bloccata ma la lampadina era accesa quindi la corrente c’era!!!!

Ma è possibile che la pompa a volte funziona e a volte no?

Riparodasolo

 Certo è possibilissimo, infatti è un difetto molto subdolo. Bella idea quella della lampadina! Comunque procedi pure sostituendo la pompa.

Alla fine Salvo ha sostituito la pompa di scarico e mi ha confermato di aver risolto il problema.

Ho deciso di pubblicare questa conversazione perché è un caso molto particolare e non sempre facile da individuare.

Quando un componente a volte funziona e a volte no, controlla sempre se gli arriva corrente, in questo modo se la corrente arriva, saprai per certo che il pezzo è difettoso.

Se quello descritto sopra non è il tuo caso leggi la guida unica per ogni modello” lavatrice non scarica“.