Categorie
Lavatrice

Cestello della lavatrice non gira – Possibili cause e soluzioni

Il cestello della lavatrice non gira – Carica acqua e rimane ferma.

Il cestello della lavatrice non gira? Di solito ti accorgi quando a fine lavaggio ti ritrovi i panni ancora bagnati e sporchi, la maggioranza delle volte dipende dalla cinghia che si è rotta o sfilata.

Le cause possono essere varie, anche se spesso è sufficiente sostituire la cinghia, mentre altre volte la cinghia si sfila a causa di altri problemi.

Senza smontare nulla, apri l’oblò e fai girare il cestello a mano, se gira liberamente e con poco attrito significa che la cinghia si è rotta o sfilata.

Per prima cosa sostituisci la cinghia e prova a fare dei lavaggi di prova per vedere se si sfila ancora, in quel caso dovrai fare altre verifiche.

Come sostituire la cinghia.

Se nel retro della tua lavatrice hai un pannello fissato con delle viti ti basterà smontarlo per raggiungere la puleggia e il motore (prima stacca la spina e chiudi l’acqua).

Per vedere come sostituire la cinghia, guarda il video che segue, prima di procedere leggi “Lavora in sicurezza“.

Hai cambiato la cinghia ma si sgancia?

I cuscinetti della lavatrice sono soggetti ad usura e quando succede, il cestello ha del gioco che causa lo sganciamento della cinghia.

Il cestello della lavatrice non gira – La cinghia è tagliata.

La cinghia può tagliarsi a causa degli ammortizzatori scarichi, infatti in questo caso il gruppo oscillante si muove parecchio e l’albero motore potrebbe sbattere contro il mobile della lavatrice, tagliando così la cinghia.

Ti accorgi che gli ammortizzatori sono scarichi quando in centrifuga la lavatrice fa molto rumore sbattendo contro al mobile.

Vedi la lavatrice fa rumore…

La cinghia è allentata.

Se la tua lavatrice monta una cinghia sottile con delle piccole gole, tieni presente che col tempo si dilatano un po’ e al primo carico sbilanciato saltano via facilmente.

Hanno stampato sul bordo esterno la misura in millimetri, procurati una cinghia identica, preferibilmente originale e cioè della stessa marca della lavatrice.

Il discorso è valido per tutti i tipi di cinghia, anche se questa in particolare è più soggetta a questo difetto.

Il cestello non gira anche nei casi in cui abbiamo un motore difettoso, un condensatore scarico (la lavatrice non centrifuga), una scheda elettronica difettosa o bruciata…

Purtroppo per me è sempre difficile fare delle guide valide per tutti i modelli, visto che ne esistono di tanti tipi, quindi mi limito a descrivere le soluzioni più comuni.

SalvaSalva

20 risposte su “Cestello della lavatrice non gira – Possibili cause e soluzioni”

salve, ho una lavatrice della whirlpool modello awm 564 – 600, ha questo problema quando la metto in funzione parte prende una parte di acqua e si blocca, mettendola manualmente sulla centrifuga la fa regolarmente scarica l’acqua regolarmente, che può essere successo, ho cambiato anche l’elettrovarvola dell’acqua e da poco ho cambiato le spazzole. grazie anticipatamente della risposta

Ciao Francesco, forse dipende dalla scheda ma non posso essere certo

Buongiorno,
ho una aritston margherita2000 mod ab40(it). Ha sempre funzionato benissimo. Ora il cestello non gira più, e muovendolo a mano emette un rumore metallico. Ho smontato il pannello dietro e motore e cinghia sono ok. Un centro tecnico mi ha detto che è la crociera rotta (100-150 euro). Domanda: il cestello è apribile? O devo far cambiare tutto il blocco?

Grazie mille!

Se il gioco tra la bronzina dell’albero cesto e cuscinetti è molto non conviene la riparazione, se invece è poco è sufficiente cambiare la crociera cuscinetti senza dover smontare la vasca

buona sera ho una lavatrice Bosch modello Wot 16322it che alla fine del programma di lavaggio ha difficolta nello sblocco del portellone . Da cosa puo dipendere?
Grazie

Salve Luigi, può dipendere dal blocco porta ho dalla maniglia oblò. Se non trovi nulla di strano nella chiusura dell’oblò sostituisci il microritardatore (Blocco porta)

Salve
ho un problema con la mia lavatrice lavatrice whirlpool dlc 8100.
Nella fase di lavaggio e di centrifuga il cestello gira normalmente. Nella fase di risciacquo, invece, il cestello stenta a partire, e a volte non riesce a partire, come se non avesse abbastanza spunto e la lavatrice si blocca con errore F06.
Quando il cestello non riesce a partire, se metto in pausa la lavatrice e poi ridò l’avvio, il cestello riprende a girare, ma dopo due giri il problema si ripete.
Ho smontato le spazzole e mi sembrano ancora buone.
Quale potrebbe essere il problema?
Grazie mille in anticipo.
Mauro

Ciao Mauro, controlla Elettrovalvole, pressostato e trappola aria. Forse può dipendere anche dal blocco porta ma è più raro. Se tutte queste cose sono posto forse dipende dalla scheda.

Salve, sono in possesso di una lavatrice Whirlpool mod. AWO 9227 – SILENCE 1200 con display. Da qualche giorno durante la centrifuga sento una puzza di brucio e un rumore assordante tipo fischio, ieri durante la fase finale del lavaggio ( centrifuga ) si è blocata segnalando errore ” F06 ” con relativo bloccaggio del cestello. Ho fatto i tentativi per riassettare il tutto come indicato sulle istruzioni ma il problema persiste. Cosa mi consigliate. Grazie. Cordiali saluti.

Ciao Pasquale forse è un problema alle spazzole del motore, controllale.

Buongiorno ho una Whirlpool sesto senso del 2007 e tempo fa mi aveva dato un problema avendo purtroppo il display “rotto” ovvero appaiono solo alcuni simboli come quello del fine lavaggio del guasto dello scarico acqua, si é fermata durante la centrifuga, scaricava bene l acqua ma non ripartiva per la centrifuga. Pensavo fossero le spazzole, smontate erano a posto. Pulito tubi filtro, dopo 2 giorni a spina staccata é ripartita. Purtroppo non potevo leggere da display che errore fosse (il codice) quindi ero andato un po a intuito. Mi era stato detto che probabilmente tenendola staccata era come se vi fosse stato un sovraccarico…mah…L altro giorno ha fatto la stessa cosa pero, all interno vi era solo da lavare un telo da doccia. Stessa cosa, niente centrifuga, e a differenza dell altra volta che era a pieno carico stavolta si é bloccata con un telo da doccia, e lo scarico dell acqua non mi sembrava comunque averlo sentito. L ho tenuta spenta 4-5 ore ma nulla……Ora mi domando, spazzole no, filtri no, tubi puliti, cinchgia a posto controllata….forse la scehda?….Grazie

Salve Paolo, potrebbe essere la scheda ma non ne sono sicuro. verifica di nuovo lo scarico, fai caricare l’acqua poi resetta e fai scaricare. Prova anche a mettere la centrifuga diretta e fammi sapere.

salve a tutti
se la lavatrice non gira ma comunque attiva i programmie la cinghia non è rotta od allentata il più delle volte sono i carboncini del motore ormai esauriti, costo del ricambi ( dipende da marca e modello ) non dovrebbe superare i 15 euro se si acquista solo il carboncino mentre con la cuffia completa siamo circa a 25 euro.
smontaggio e rimontaggio per un profano 30 minuti
risparmio netto 100 euro – esperienza di vita vissuta –

Lavatrive AEG lavamat W 71 carica, scarica, ma il cestello non gira. Ho sostituito le spazzole del motore ma non gira. Ho rismontato il motore e mettendo la corrente alle spazzole il motore gira. La scheda di programma è un po’ annerita, ma non sono riuscita a trovarla. Cosa fare? Il fornitore dice che ha un tecnico che potrebbe riparare la scheda, cosa fare?

Ciao Guglielmo, fatti fare un preventivo di spesa, se il prezzo è ragionevole procedi con la riparazione della scheda.

Buongiorno sig.Luciano io ho un problema con la mia lavatrice electrolux , il problema consiste che la lavatrice non si accende ho provato il cavo di alimentazione se fosse interrotto ma non ha problemi ,mi saprebbe dire da cosa potrebbe dipendere? grazie della sua disponibilita’
saluti Stefano

Ciao Stefano, intanto ti dico che non sono Luciano mi faccio chiamare come il blog riparodasolo.
Potrebbe dipendere dalla scheda elettronica o da quella LED.

Salve. Ho un problema con la lavabiancheria. Pensavo di sostituirla xchè pensavo fosse un problema di cuscinetti e so che con le vasche sintetiche non vale la pena metterci le mani xchè occorre sostituire tutto il gruppo vasca-cestello. Ora leggendo qui non sono più sicuro. Espongo il problema. Fino a venerdì scorso era tutto ok. Ultimo lavaggio normale effettuato a 60°. Da sabato ho cominciato a sentire un rumorino che mi ha subito allarmato (era strano). Il cestello gira normalmente solo che ad ogni giro (sia a lavatrice funzionante sia girandolo a mano) si avverte un “tac” come se ci fosse qualcosa che sbatte. Nel cestello ovviamente, verificato, non c’è nulla. Il tutto viene amplificato (rumore ricorrente) con la centrifuga. Lo paragono un po’ al rumore (ma è più veloce, ovviamente più veloce a seconda della velocità della centrifuga) di quando eravamo bambini e mettevamo sulla ruota posteriore della bici qualcosa che sbattesse contro i raggi per dare un po’ l’idea del motorino. La lavatrice è una Hotpoint Ariston ARXXL105. Non ho intenzione di contattare il servizio assistenza xchè non sono molto collaborativi e rimandano sempre alla visita del tecnico. Ovviamente non avrei intenzione di spendere i soldi x la chiamata x poi non fare l’intervento qualora si trattasse del cuscinetto. La lavatrice ha solo 6 anni. Secondo voi che può essere? Ringrazio per eventuali suggerimenti e spero in eventuali commenti “veloci” poichè avrei intenzione di sostituire la lavabiancheria entro la settimana (purtroppo non siamo più abituati a lavare a mano 🙁 complice anche il tempo sempre più tiranno), prima che mi molli definitivamente. Ringrazio anticipatamente tutto coloro che vorranno darmi suggerimenti e consigli. Ciao.

Salve Paolo, smonta il pannello posteriore e verifica la puleggia probabilmente è colpa sua. Dovresti trovare uno dei raggi rotto.

I commenti sono chiusi