Il deumidificatore non raccoglie acqua

by riparodasolo 25.008 views20

Deumidificatore non raccoglie acqua – Temperatura ambiente.

I motivi per cui il deumidificatore non raccoglie acqua possono essere molti, uno di questi è la temperatura ambiente.

Come funziona.

Il ventilatore aspira l’aria umida presente nella stanza, quindi un evaporatore (una batteria), la cui temperatura è molto più bassa, raccoglie l’umidità in eccesso e l’acqua scivola in una piccola bacinella posta sotto alla batteria che ha un forellino di scolo e fa scivolare l’acqua nella vaschetta.

deumidificatore non raccoglie acqua

L’aria esce dall’evaporatore asciutta, passando prima attraverso un’altra batteria che la riscalda e viene nuovamente immessa nell’ambiente.

Non tutti sanno che se posizioniamo l’apparecchio in un ambiente troppo freddo, sotto i 14° – 15° gradi di temperatura ambiente, l’acqua invece di convogliarsi nell’apposita vaschetta, si ghiaccia nella batteria.

Perché il deumidificatore funzioni correttamente, non dobbiamo fare altro che posizionarlo in un ambiente riscaldato.

Deumidificatore non raccoglie acqua – Regolazione termostato sbagliata.

Alcuni modelli di deumidificatore, hanno una manopola di regolazione che va dal MINIMO, passa per il MEDIO e termina col MASSIMO. Se nella stanza non c’è molta umidità e tenete la manopola sul medio o sul minimo, il deumidificatore farà fatica a deumidificare l’aria e vi troverete la vaschetta con pochissima acqua o addirittura vuota. Questo succede perché il compressore attacca e stacca troppo frequentemente.

Quindi prima di portarlo a riparare, mettilo per una giornata sul massimo e verifica quanta acqua raccoglie.

Deumidificatore non raccoglie acqua – Compressore.

Il compressore è l’elemento che serve a raffreddare la batteria, chiaramente se quello non parte il processo di deumidificazione è compromesso. Il compressore pompa il gas refrigerante che serve a far raffreddare la batteria.

Il compressore dovrebbe mettersi in funzione dopo 3 o 4 minuti dall’accensione, se questo non avviene potrebbe dipendere dal compressore stesso che è difettoso, ma molto più probabilmente dipende dalla scheda che comanda la partenza ritardata.

Il deumidificatore non raccoglie acqua anche se il circuito del gas è scarico, in questo caso il compressore parte ma non essendoci gas non raffredda la batteria, quindi non deumidifica. In questo caso fatti fare un preventivo dal centro assistenza autorizzato e decidi il da farsi.

Relè e schede elettroniche possono dare lo stesso difetto ma è difficile fare una guida che valga per tutti i modelli in commercio. Se hai domande o dubbi contattami sulla pagina FB.

 

Comments (20)

  1. salve e complimenti per il servizio che offri, vorrei porti un questito :
    possiedo un deumidificatore narciso 12 argo e funziona perfettamente solamente rimane sempre in funzione anche in posizione off ed arrivato ad umidità ideale non stacca. grazie in anticipo

    1. Salve Giampietro, può dipendere dal commutatore rotto oppure dalla sonda o ancora dalla scheda, meglio portarlo in assistenza per un controllo.

  2. Salve Bruno, devi verificare con un tester se arriva corrente alla ventola, in tal caso va sostituita.

  3. BUONGIORNO, DA 6 ANNI POSSEGGO UN DEUMIDIFICATORE ARISTON ZEFIRO, L’ALTRO GIORNO L’HO ACCESO E DOPO CIRCA 3 ORE DI UTILIZZO E’ USCITO UN FUMO BIANCO E DALL’ODORE INSOPPORTABILE. L’HO SUBITO SPENTO, APERTO, PULITO ECC.
    L’HO RIACCESO ED ORA ESCE SOLO ARIA E NEL CASSETTO NON SCENDE UN FILO D’ACQUA. MI POTRESTI DIRE COSA E’ SUCCESSO E SE CONVIENE SOSTITUIRLO O RIPARARLO? GRAZIE

    1. Ciao Mirko, prova a smontare la scatola del relè vicino al compressore, se trovi bruciature sostituisci il gruppo relè.

      1. ok grazie, il relè si trova sopra al compressore?
        in effetti qualcosa di bruciato c’e’…il condensatore, lo sostituisco? grazie ciao mirko

        1. Sostituiscilo e probabilmente risolvi

  4. Salve, mi hanno regalato circa un anno un deumidificatore tedesco WORKZONE , molto buono, garanzia tre anni, solo che adesso ho un problema, quando inserisco la presa di corrente emette un suono intermittente tipo quello della tanica piena e non parte il deumidificatore, visto che per usufruire della garanzia dovrei riportarlo nel negozio acquistato (svizzera) vorrei sapere cosa potrebbe essere.. Grazie

    1. Forse la vaschetta non si aggancia bene, prova a far scattare il micro che sente quando la vaschetta è inserita correttamente e da il consenso per far partire il deumidificatore

      1. Grazie per la celere risposta, ma ho provato varie volte a togliere e rimettere la vaschetta, un volta sono riuscito a farlo accendere premendo in maniera casuale tutti i pulsanti presenti sulla mascherina di comando.

        1. Allora ha un problema, meglio farlo vedere da un tecnico

  5. Salve, ho un deumidificatore dec 21 de longhi, dopo 4 anni parte la ventilazione ma la spia di attesa rimane accesa e non c’è più traccia di acqua nella vaschetta! Le condizioni ambiente non sono mai cambiate. Ho pulito il filtro ma ho visto che nella parte interna c’è molta polvere ho provato a smontare il pannello posteriore ma dopo aver tolto le 4 viti non riesco proprio a far uscire il pannello. Qualcuno ha già smontato questo deumidificatore? Il malfunzionamento può dipendere dalla troppa polvere accumulata?
    Grazie anticipatamente.

    1. Forse dipende dalla scheda anti brinamento che non da il comando al motore di partire, può dipendere anche da altro ma non credo proprio che dipenda dalla polvere.

  6. salve
    il mio tasciugo delonghi ariadry dnc65 già da nuovo ha subito emesso odore sgradevole. Utilizzandolo per alcune settimane l’odore è diminuito ma di poco.
    Lasciandolo acceso in un locale chiuso bisogna per forza far cambiare l’aria; lasciandolo acceso per ore impuzza tutto l’appartamento
    l’odore inizialmente sembrava tipo quello che emette una serpentina elettrica nuova ma col tempo è cambiato e non lo definirei nè così nè di muffa

    grazie

    1. Salve Edoardo, dovresti smontare la copertura e verificare l’interno del deumidificatore. Se in garanzia non fare nulla e portalo al centro assistenza.

  7. Salve e complimenti x il sito davvero molto utile….
    ho un deumidificatore dc21 della de longhi, da alcuni giorni c’è presenza di ghiaccio nella parte posteriore, inizialmente pensavo fosse il filtro, ma una volta ben pulito mi sono accorto che il ghiaccio non si forma più, ma il compressore non stacca più anche se la manopola è a MED…. potrebbe essere un problema di gas o di sonda? grazie

    1. Ciao Antonio e grazie.
      Credo proprio che sia un problema di gas, il problema è che se ha una perdita renderà sempre meno fino a non deumidificare più più

  8. Buonasera,ho acquistato un paio di giorni fa un deos 20 dell’ Ariston,ad una temperatura di 21/22 gradi e umidita’ iniziale del 65% dopo 12 ore non riesce a scendere sotto il 50% in una stanza di circa 25m3.Poca acqua estratta,porte chiuse,modalita’ lavanderia impostato in labvoro continuo.La batteria fredda poco secondo me.
    Quale dovrebbe essere la temperatura dell’ evaporatore, potrebbe essere carenza di gas?

    1. ps: il compressore e la ventola lavorano

    2. Potrebbe dipendere da una mancanza di gas oppure non è abbastanza potente per deumidificare la stanza anche se piccola, prova ad informarti presso il centro assistenza di zona e in caso di dubbi portalo per un controllo.

I commenti sono chiusi.