SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalvaSalvaSalva SalvaSalva

La lavatrice non centrifuga

by riparodasolo 32.576 views20

Cosa fare quando la lavatrice non centrifuga.

La forza centrifuga viene utilizzata dalla lavatrice per togliere l’acqua dal bucato, il cestello girando velocemente permette al bucato di espellere l’acqua in eccesso che ha assorbito durante il lavaggio.

Quando la lavatrice non fa la centrifuga per prima cosa verifica se è rimasta acqua in vasca.

Se la macchina non scarica, non fa nemmeno la centrifuga, altrimenti se partisse la centrifuga con l’acqua in vasca avrebbe grossi problemi di stabilità.

Questa è una sicurezza presente in tutte le lavatrici, quindi se non scarica leggi la lavatrice non scarica.

Se invece la lavatrice scarica bene e non centrifuga, dovrai per prima cosa controllare che il programma impostato comprenda la centrifuga o che non siano state inserite inavvertitamente opzioni che la escludono.

Aiutati con il libretto di istruzioni, troppo spesso dimenticato chissà dove.

Controlla quindi se il cestello non gira anche durante il lavaggio, lancia un programma qualsiasi e verifica se dopo aver caricato l’acqua il cestello inizia a girare.

Se dovesse restare immobile leggi il cestello non giracomunque in questo caso probabilmente la colpa è della cinghia.

La lavatrice non centrifuga quando il carico dei panni è molto pesante.

Nel caso in cui hai un modello con timer elettromeccanico e noti che non riesce a centrifugare solo quando il carico dei panni è molto pesante, quasi sempre il responsabile è il condensatore.

Questo componente serve per dare lo spunto al motore e se la lavatrice ha molti anni, facilmente si sarà scaricato o fuso.

centrifuga

Non costa molto ed è facile da sostituire, di solito è fissato da qualche parte nel mobile della lavatrice tramite un dado ed è collegato con due fili.

Sopra è stampato un numero che indica i microfarad del condensatore, di solito è compreso tra i 14 e i 18 microfarad, procuratene uno identico e sostituiscilo.

Stacca la spina e fai un ponte tra i due contatti usando un paio di forbici da elettricista (con impugnatura in plastica) prima di toccarli, potrebbe rimanere in carica e darti la scossa se ancora funzionante.

Non confonderlo con il filtro antidisturbo, che a volte è simile al condensatore.

Il condensatore non viene montato sulle lavatrici elettroniche perché i giri del motore vengono regolati dal modulo elettronico.

Naturalmente il difetto potrebbe presentarsi anche per un problema al motore o al componente che lo alimenta, come possono essere il timer elettromeccanico o la scheda elettronica (modulo).

Per fare la diagnosi ti consiglio di controllare tramite un tester se arriva corrente alla coppia di contatti del motore predisposti alla centrifuga e quindi la continuità del cablaggio.

Difficile entrare nei dettagli visto la varietà di modelli in commercio, quindi le cause possono essere varie.

 

SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalvaSalvaSalva SalvaSalva
SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva SalvaSalva SalvaSalva SalvaSalvaSalvaSalva SalvaSalva