La lavatrice non centrifuga

by riparodasolo 43.633 views20

Cosa fare quando la lavatrice non centrifuga.

La forza centrifuga viene utilizzata dalla lavatrice per togliere l’acqua dal bucato, il cestello girando velocemente permette al bucato di espellere l’acqua in eccesso che ha assorbito durante il lavaggio.

Quando la lavatrice non fa la centrifuga per prima cosa verifica se è rimasta acqua in vasca.

Se la macchina non scarica, non fa nemmeno la centrifuga, altrimenti se partisse la centrifuga con l’acqua in vasca avrebbe grossi problemi di stabilità.

Questa è una sicurezza presente in tutte le lavatrici, quindi se non scarica leggi la lavatrice non scarica.

Se invece la lavatrice scarica bene e non centrifuga, dovrai per prima cosa controllare che il programma impostato comprenda la centrifuga o che non siano state inserite inavvertitamente opzioni che la escludono.

Aiutati con il libretto di istruzioni, troppo spesso dimenticato chissà dove.

Controlla quindi se il cestello non gira anche durante il lavaggio, lancia un programma qualsiasi e verifica se dopo aver caricato l’acqua il cestello inizia a girare.

Se dovesse restare immobile leggi il cestello non giracomunque in questo caso probabilmente la colpa è della cinghia.

La lavatrice non centrifuga quando il carico dei panni è molto pesante.

Nel caso in cui hai un modello con timer elettromeccanico e noti che non riesce a centrifugare solo quando il carico dei panni è molto pesante, quasi sempre il responsabile è il condensatore.

Questo componente serve per dare lo spunto al motore e se la lavatrice ha molti anni, facilmente si sarà scaricato o fuso.

centrifuga

Non costa molto ed è facile da sostituire, di solito è fissato da qualche parte nel mobile della lavatrice tramite un dado ed è collegato con due fili.

Sopra è stampato un numero che indica i microfarad del condensatore, di solito è compreso tra i 14 e i 18 microfarad, procuratene uno identico e sostituiscilo.

Stacca la spina e fai un ponte tra i due contatti usando un paio di forbici da elettricista (con impugnatura in plastica) prima di toccarli, potrebbe rimanere in carica e darti la scossa se ancora funzionante.

Non confonderlo con il filtro antidisturbo, che a volte è simile al condensatore.

Il condensatore non viene montato sulle lavatrici elettroniche perché i giri del motore vengono regolati dal modulo elettronico.

Naturalmente il difetto potrebbe presentarsi anche per un problema al motore o al componente che lo alimenta, come possono essere il timer elettromeccanico o la scheda elettronica (modulo).

Per fare la diagnosi ti consiglio di controllare tramite un tester se arriva corrente alla coppia di contatti del motore predisposti alla centrifuga e quindi la continuità del cablaggio.

Difficile entrare nei dettagli visto la varietà di modelli in commercio, quindi le cause possono essere varie.

 

Comments (20)

  1. Intanto ti dico che capovolgere la cinghia non è corretto, prova a smontare la fiancata lato motore e verifica se la cinghia slitta. Se si tratta della cinghia sostituiscila altro manti ti conviene cambiare lavatrice http://riparodasolo.altervista.org/come-scegliere-la-lavatrice-migliore/

  2. Ciao, vorrei chiederti un aiuto su una lavatrice Sangiorgio modello Marina con timer elettromeccanico.
    Dopo il lavaggio e a fine programma mi fa una fiammata interna in direzione della cassetto detersivo, a metà lavatrice. Smontando ho notato che in quel punto si trova il pressostato, altro di elettronico nulla. Nel dubbio ho controllato anche l’elettrovalvola posta all’angolo opposto al cassetto e la sua resistenza pare sia ottimale, cioè 3,4 kohm. Altro controllo è stato il tasto di accensione e pare che funzioni.
    Ho controllato la scheda dove trovo il timer elettromeccanico ma pare che i componenti non sono bruciati.
    La mia domanda è questa, può essere che il pressostato faccia una fiammata?, non ho trovato segni di combustione e ne bruciato.
    Cosa mi consigli?
    Grazie, a presto.

    1. Ciao Gianluca, controlla microritardatore (blocco porta) e pompa scarico, è difficile che dipenda dal termostato

  3. Buongiorno, avrei un problema con la mia lavatrice REX RL 704 che posseggo da 7-8 anni; quando l’avvio, la manopola dei programmi inizia a girare all’inpazzata, eseguendo gli stessi in pochi secondi.. da che puo’ dipendere? e’ grave? potrei ripararla da solo? puo’ aiutarmi?
    La ringrazio anticipatamente

    1. Ciao Marco, prova a dare un’occhiata alle spazzole http://riparodasolo.altervista.org/sostituire-le-spazzole-del-motore/

      1. Grazie per la risposta tempestiva, nel frattempo mi sono dato da fare e ho sostituito le spazzole, anche se secondo me potevano andare ancora per un po’..costo €29.. comunque la lavatrice ancora non va’,mannaggia. Modello lavatrice Rex RL 704, mi domandavo se avesse il condensatore da poter visionare e cambiare, ma non lo vedo, non so’ dov’e’!non e’ che devo mettere mano alla sceda elettronica non so come si smonta, mi potrebbe aiutare?

        1. A questo punto se sei certo che lo scarico non ha problemi, il difetto può dipendere sia dalla scheda che dal motore. Meglio lasciar fare ad un tecnico.

  4. Ho una candy nuova CANDY EVOT10071D
    Mi sono comportato come le lavatrici elettromeccaniche
    di un tempo, facendo un lavaggio a vuoto ed ho constatato
    che la lavatrice non andava mai in centrifuga e il programma
    scelto che avrebbe dovuto durare 30′ non finiva più.
    Onde evitare di bruciare particolari ho spento l’apparecchio e
    chiamato il tecnico. Il tecnico è arrivato, ha calcato 2 tasti
    (non ho visto quali aimè) ed è partito un ciclo di test che ha dato esito positivo, nel senso che la lavatrice funziona.
    Mi ha detto che la lavatrice non puo’ funzionare a vuoto
    ed è per questo che la stessa non si fermava…
    morale: ho dovuto pagare la chimamata lo stesso anche se la macchina era in garanzia.

    ma mi chiedo e se uno dovesse voler lavare 2 paia di mutande non puo’ perchè deve caricare almeno 3 kg di panni?
    O il tecnico ha voluto dirmi una cosa non vera?
    Qualcuno sa che tasti calcare per entrare nel menu ti test?
    Grazie per l’eventuale risposta
    saluti
    Max

    1. Ciao Max, ti posso solo dire che alcuni modelli di Lavatrice hanno un sistema anti sbilanciamento.
      La lavatrice in automatico esclude la centrifuga se sente un carico sbilanciato oppure se sente troppo poco peso. Controlla anche che il tubo di scarico faccia una curva verso l’alto di almeno 65 cm.
      In teoria da quello che so dovrebbe fare il lavaggio e finire anche se il peso è basso. l’unico inconveniente dovrebbe essere che non effettua la centrifuga.

      1. non ho aspettato tanto
        faceva tanti tentativi di partenza
        centrifuga e si fermava..
        e intanto la pompa di scarico continuava
        a funzionare a vuoto…
        il ciclo di 1/2 ora si è prolungato oltre un ora
        e li ho fermato tutto…
        Mah….
        grazie cmq della risposta

        1. A volte il programma si allunga di mezz’ora ogni volta che il sensore di torbidità acqua rileva troppo detersivo. La centrifuga invece viene annullata dopo il terzo tentativo se il peso è basso o sbilanciato.

          1. quindi confermi che non è guasta
            ma è normale…
            grazie

            p.s. mi chiedo come uno possa lavare con queste nuove lavatrici un solo capo… ritorniamo al classico “lavaggio manuale”

          2. Lava ma non centrifuga

  5. Salve a Tutti
    ho una Candy CIW 100 T del 2000
    la lavatrice completa il ciclo di lavaggio ma la centrifuga non parte
    Controlli effettuati:

    -non c’è condensatore ma solo il filtro in entrata
    -non c’è il tasto escludi centrifuga
    -non c’è la scheda elettrica ma il vecchio rosone a scatti
    -pompa di aspirazione smontata pulita e testata (rimane un po di acqua a fine lavaggio ne cesto, ma anche svuotando completamente il risultato non cambia)
    -spazzole motore sostituite
    -motore fatto testare sul banco ok
    -pressostato testato (tubo libero, 2 click al soffio)
    -potenziometro centrifuga ponticellato (ossia ho messo in ponte i 2 fili che arrivano al potenziometro)
    aiuto………:-)
    gentilmente avete qualche idea? (a parte buttare la lavatrice o chiamare un tecnico 🙂

    grazie e complimenti per le utili info

    1. Ciao Mario, mandami via mail la foto del timer e del filtro, ho bisogno di capire che componenti monta, proverò ad aiutarti

      1. grazie 1000 per la gentile risposta
        appena arrivo a casa ti invio le foto
        un saluto e a presto

        1. Buongiorno
          ho inviato le foto
          mi fai sapere se vanno bene?

          1. Le ho viste, ti ho risposto via mail

  6. Salve…
    la mia lavatrice ignis ormai con 10 anni alle spalle ma del tutto funzionante inizia a dare segni di smarrimento del tipo esegue i programmi fa la centrifuga ma i vestiti non vengono strizzati a dovere…Cosa puo essere problemi di vecchiaia..?? Grazie

    1. Ciao andrea, forse un problema di spazzole, leggi anche http://riparodasolo.altervista.org/sostituire-le-spazzole-del-motore/
      Oppure se è un modello elettromeccanico, per intenderci di quelli col timer e senza scheda elettronica, potrebbe bastare sostituire il condensatore

I commenti sono chiusi.