Riparare scheda lavatrice

by riparodasolo 186 views0

Questa guida è valida per riparare le schede di lavatrici Ariston Hotpoint Indesit.

In questa guida mi riferisco solo alle schede di tipo Evo2.

scheda lavatrice

Riparare la scheda lavatrice potrebbe essere più semplice di quello che immagini, spesso si tratta di semplici condensatori bruciati o relè difettosi. Sostituire la scheda completa comporta una spesa elevata mentre ripararla potrebbe costarvi solo pochi euro.

riparare scheda lavatrice

Le schede elettroniche sono il cervello della lavatrice, quando uno o più componenti sono difettosi la scheda stessa manda un codice di errore, nel caso di lavatrici col display attraverso una sigla (F01 – F02 – F…), nel caso di una lavatrice con scheda led, tramite una combinazione di led lampeggianti. Prima di dare la colpa alla scheda verifica la lista dei codici di errore e vai per esclusione in base all’errore segnalato. (in descrizione dei link per approfondire)

Leggi ” Lavatrice Indesit non si accende “.

Leggi “Codici di Errore Lavatrici Ariston – Hotpoint – Indesit“.

A volte quando la scheda è compromessa la macchina non si accende per nulla oppure lampeggiano il display o tutti i led senza riuscire ad avviare nessun lavaggio. Questi sono i sintomi più evidenti di una scheda difettosa.

Prima di proseguire leggi “Lavora in sicurezza” e ” Responsabilità“.

Per effettuare la riparazione avrai bisogno di uno stagnatore e di stango per saldature oltre ai ricambi necessari.

Riparare la scheda lavatrice – Smontare ed ispezionare la scheda.

Se la scheda non rimanda un codice errore specifico e si comporta come descritto sopra, per prima cosa devi smontare ed esaminare la scheda. Scollega la corrente e chiudi il rubinetto acqua, smonta il pannello posteriore, rimuovi le viti che la fissano al mobile e una volta scollegata togli la copertura in plastica. Ti consiglio di fare una foto dei collegamenti prima di scollegarla in modo da non fare errori nel rimontarla.

In alcuni casi la scheda non presenta bruciature o segni di alcun tipo ma questo non vuol dire che sia sana…

Ringrazio Guido Morucci che dopo avermi contattato sul mio canale YouTube per dei consigli è stato così gentile da mandarmi il video della sua riparazione. Se volete collaborare anche voi e condividere le vostre riparazioni, leggete la pagina del sito intitolata “Collabora col Blog“. Grazie.